Home Il fondo Gli Organi del Fondo

Il fondo

Gli Organi del Fondo

Gli Organi del Fondo, a cui è affidato il funzionamento, sono:

  • Assemblea dei Delegati: composta da 60 membri “delegati” (30 per le aziende e 30 per i lavoratori soci), elegge il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio dei Sindaci;

Funzioni: Approva i bilanci consuntivo e preventivo; promuove le azioni di responsabilità nei confronti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Sindaci; delibera su ogni questione sottoposta al suo esame dal Consiglio di Amministrazione; definisce, su proposta del Consiglio di Amministrazione, l’eventuale compenso per il Consiglio di Amministrazione, il Presidente, il Vice Presidente e il Collegio dei Sindaci.
I componenti restano in carica tre anni e possono essere rieletti per non più di due volte consecutive.

  • Consiglio di Amministrazione: composto da 16 membri, eletti dall’Assemblea dei Delegati (8 in rappresentanza dei lavoratori e 8 dei datori di lavoro);

Funzioni: elegge al suo interno il Presidente e il Vice Presidente; determina gli indirizzi di organizzazione e gestione del Fondo, individua la banca depositaria e i soggetti a cui affidare la gestione del patrimonio del Fondo; predispone e sottopone all’approvazione dell’Assemblea dei Delegati il bilancio annuale del Fondo; definisce il limite massimo delle risorse destinate al finanziamento delle spese di gestione e determina la misura della quota di adesione e della quota associativa annuale; nomina il Direttore generale responsabile del Fondo, indice le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea dei Delegati.
I componenti del Consiglio di Amministrazione restano in carica tre anni e possono essere rieletti per non più di tre mandati consecutivi.

  • Collegio dei Sindaci: composto da 4 membri effettivi e da 2 membri supplenti, eletti dall’Assemblea dei Delegati secondo il criterio paritetico;

Funzioni: controlla l’amministrazione del Fondo, vigila sul rispetto dei principi di corretta amministrazione e sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile del Fondo; svolge la funzione di controllo contabile ed un giudizio sul bilancio.

  • Il Presidente e il Vice Presidente eletti dal Consiglio di Amministrazione.
    Il Presidente indice le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea dei Delegati (secondo le procedure e modalità previste dal Regolamento elettorale); convoca e presiede l’Assemblea dei Delegati e il Consiglio di Amministrazione; sovrintende al funzionamento del Fondo.

Consiglio di Amministrazione in carica per il periodo 2016-2019:

Lorenzo Gradi (Presidente) Emanuele Franchetto (Vice Presidente)
Domenico D’Ercole     Angelo Bueno Pernica
Paola Avella Walter Barbieri
Domenico De Feo Claudio Furfaro
Fabio Scappaticci Marino Masucci
Alberto Valecchi Roberto Vichi
Gregorio Moretti Gianluca Timperi
Giovanni Ossola Carlo Parisi

 Collegio dei Sindaci n carica per il periodo 2016-2019:

Giovanni  Marconetto (Presidente) Mauro Iovino
Sandro Lucidi Maurizio Monteforte
Vincenzo Pagnozzi (Supplente)  
Direttore generale responsabile del Fondo
Alessandro Bonura

 

Controllo interno
Angelo Bueno Pernica

 

ASTRI ha una gestione democratica perché gli Organi del Fondo sono eletti direttamente dagli associati.